45. Zubani, Giuseppe a Mazzoldi, Teresa

Brescia (BS), 20 giugno 1909

Mamma carissima,
[1] Ritorno in studio | or ora dalla foresteria dove mi fece | chiamare il Signor Dottore Scanzi che | mi ha inoltre regalato alcuni dolci.
L'ho grandemente ringraziato e ti mando | i suoi saluti uniti a quelle della Gentil.ma | Sign.ra Emma.
[2] Come ti sarà noto, | giovedì prossimo vi saranno grandi feste | a S. Martino. Anche noi desideriamo | prender parte più per istruzione che per | divertimento e andremmo il giorno | 22 cioè Martedì. Ma il M. R. | Padre Vice Rettore non permette se | non a quelli che hanno i denari | nel borsino e gli altri devono chiedere | il permesso ai genitori. Ora io ti | domando se tu mi lasciassi prender | parte a questa gita e mi scri|vessi per lunedì sera la risposta | od affermativa o negativa.
[3] Io mi trovo molto bene e sono contento | dei miei Rever.mi Superiori. || Pare che il caldo non mi dia noia come gli altri anni. Studio essendo | molto vicino agli esami finali e procuro di rendere contenti anche i Rev.mi superiori | e voi che tanto | fate per me.
Attendendo | risposta per | lunedì vi | mando mille | baci e saluti
Peppino | Z

Gentili.ma Signora | Mazzoldi Zubani Teresa | Marmentino | (Brescia) (V. Trompia)


Luogo di destinazione: Marmentino (BS)
Missiva autografa. Pralboino (BS), Archivio privato di don Carlo Consolati.
Cartolina. È riprodotto un affresco del Collegio Convitto "Cesare Arici" di Brescia. Al lato dell'immagine sono portati i versi «Venere e Giuno e la pudica palla / Ti si mostraro, e ciascheduna intenta / Di sua beltà il tuo giudicio attese (da "OVIDIO, EROID. EP. 5. TRAD. DI REMIGIO FIORENTINO)». TPP Brescia (BS) 20 / 06 / 1909, TPA Tavernole (BS) 20 / 06 / 1909. Inchiostro nero. Dimensioni 14x9 cm.