41. Zubani, Giuseppe a Zubani, Santo

Brescia (BS), 1 gennaio 1909

Papŕ carissimo,
[1] Giunsi dopo | felicissimo viaggio a Brescia, | e quindi in Collegio sempre | con la compagnia dell'Almici.
[2] Le lezioni incominciarono subito al mart. | mattina, e spero questo bimestre di | poter superare i miei esami con mi-|glior successo che non fu pel bimestre | scorso. Ieri mattina pure si incomin-|ciarono a fare delle corse dalla mia | camerata consistenti in 9 km di corsa a mezzo | fondo e io ho vinto il 1° premio, e cioč una piccola | catenella con una medaglia d'argento e una | catena d'orologio di metallo bianco.
Tanti auguri pel nuovo | anno. Aff.mo
Peppino.

Egregio Signor | Zubani Santo | (Prov. di Brescia) (V. Trompia) | Marmentino

P.S. Sono stato pur da | Cicino e gli ho consegnato | ogni cosa. Saluti e baci.


Luogo di destinazione: Marmentino (BS)
Missiva autografa. Pralboino (BS), Archivio privato di don Carlo Consolati.
La cartolina - ideata come supporto per la «Lectura Dantis» tenuta dal professor Moretti il 6 giugno 1907 presso il Collegio Convitto "Cesare Arici" di Brescia - č formata da due parti: all'interno, una facciata riporta tutti i versi del XI Canto dell'Inferno, l'altra, invece, un disegno di Ronchi raffigurante Dante e Virgilio con riferimento ai versi « per l'orribile soperchio Del puzzo raccostammo dietro ad un coperchio (INF. CANTO XI)». Nel verso della cartolina una parte č destinata alla corrispondenza, l'altra riporta, invece, la sezione finale del canto dantesco. TPP Brescia (BS) 1 | 1 | 1909. Inchiostro nero. Dimensioni 14x18.1 cm. cm.