33. Zubani, Giuseppe a Zubani, Santo

Brescia (BS), 21 maggio 1907

Saluti e baci da
Giuseppe Zubani

Egregio Signor | Zubani Santo. | (V. Trompia ) | (P. di Brescia ) Marmentino.


Luogo di destinazione: Marmentino (BS)
Missiva autografa. Pralboino (BS), Archivio privato di don Carlo Consolati.
La cartolina - ideata come supporto alla «Lectura Dantis» tenuta dal professor Moretti al Collegio Convitto "Cesare Arici" di Brescia - è formata da due parti: all'interno, una facciata riporta tutti i versi del X canto dell'Inferno, l'altra, invece, un disegno, in bianco e nero, di Ronchi raffigurante Dante e Virgilio con riferimento ai versi «Supin ricadde, e più non parve fuora. | Ma quell'altro magnanimo (Inferno, CANTO X)». All'esterno una parte della cartolina è destinata alla corrispondenza, l'altra riporta, invece, la sezione finale del canto dantesco. TPP Brescia (BS) 21 / 5 / 1907. Inchiostro nero. Dimensioni 14x18.1 cm.