27. Zubani, Giuseppe a Zubani, Santo

Brescia (BS), 29 dicembre 1906

[1] Colle mani gelate per il freddo vi | scrivo facendovi sapere che giunsi | in collegio dopo ottimo viaggio, | essendomi trovato con quei di | Lumezzane.
Saluti da Peppino.

Egregio Sig. | Zubani Santo | (V. Trompia) | Marmentino | (P. di Brescia)


Luogo di destinazione: Marmentino (BS)
Missiva autografa. Pralboino (BS), Archivio privato di don Carlo Consolati.
Cartolina. È raffigurato un affresco del Collegio Convitto "Cesare Arici" di Brescia. Nella parte inferiore sono riportati i seguenti versi: «La Dea Discordia / Si ricorḍ de gli aurei pomi / Allor d'Esperia; ed un presone in mano, / Nel convito gittolo (Ratto d'Elena. Trad. T. Villa)». TPP Brescia (BS) 29 / 12 / 1906. Inchiostro nero. Dimensioni 14x9 cm.