30. Pesenti, Teresa a Mazzoldi, Teresa

Ingurtosu (CA), 4 maggio 1914

Ingurtosu 4 - 5 - 914
Carissima Sig. Mamma,
[1] Anche a nome delle bambine | ringrazio tutti delle affettuose car-|toline inviateci per Pasqua, e del | pacco di frutta, e biscottini tanto cari | alla bambine, specie a Elviruccia | che ora continua a dire Nonna | mandato bombom, e vuole il | ritratto di nonno e nonna per ba-|ciarli. Le squisitissime castagne e | noci furono una provvidenza | anche per noi in questa stagione | che non si trova soltanto aranci | e che Francesco non ne assaggia | in tavola. Inoltre La devo rin-|graziare della premura nell'avermi || fatti accomodare gli orecchini, e la cate-|nina di Betty; e La prego farmi | sapere quanto ha speso.
[2] Ah! se si avverasse il nostro sogno di | vederli quest'anno in casa nostra! | Io vorrei proprio che il desiderio di | vedere le loro care nipotine li spingesse | a far questo viaggetto giacché quest' | anno non ci è possibile venir noi, | una parte del bilietto potremmo | procurare di rimborsargliela noi.
Possiamo sperare nella loro risoluzione? | [3] Oggi spedisco un pacco di olive; e | Peppino questi giorni ritirerà dal-|la stazione di Brescia una | damigiana di vino contenente circa | litri 58 dei quali favoriranno ce-|derne litri 10 alle buone zie d'Irma | a nome nostro. ||
[4] Finalmente sono felice di comunicar-|le la lieta notizia che ad Ingur-|tosu stanno facendo i preparativi | per fabbricare la Chiesa la quale | potrà essere anche bellina perché | solo per il fabbricato ha offerto | £18000 il sommo Pontefice, e | 20000 il nostro bravo Presidente | Lord Brassey. Tutto questo lo | dobbiamo alla Signora del Diret-|tore generale cioè la Dist.ma Sig Wright | che sebbene non sia della nostra | Religione, quando le parlavo | di tal necessità ascoltava | con premura, e mi prometteva | di parlarne al presidente sul | quale ha molta influenza, ed | il Presidente alla sua volta ne parlò | ad un suo parente in Vaticano ||
[5] Le bambine mi incaricano d'in-|viar Loro tanti bacioni, e di | pregarli di venire che tanto de-|siderano vederli. Tina ringra-|zia la cara Elvira per l'affettuo-|sa cartolina inviatale.
Aggradiscano pertanto gli affet-|tuosissimi saluti di France-|sco, ed un bacio affettuoso per | tutti dai Loro Aff.mi figli
Cenzo e Teresina

P.S. Se avessero ancora qualche cate-|chismino sarei Loro grata se me li | mandassero, vorrei distribuirli ai | bambini più bravi che vengono per il mese di Maria.


Luogo di destinazione: Marmentino (BS)
Missiva autografa. Marmentino (BS), Archivio parrocchiale, Carteggio Zubani, b. 2, fasc. 18.
Lettera di fogli di color bianco. In filigrana vi è la scritta: «STATIONARY BANK EXTRA STRONG» ed una stella a sei punte. Inchiostro nero, eccetto le sottolineature in matita nera. Dimensioni 18x11 cm.