27. Pesenti, Teresa a Mazzoldi, Teresa

Ingurtosu (CA), 12 agosto 1912

Ingurtosu 12 - 8 - 912
Carissima Sig. Mamma,
[1] Se avrei scritto direttamente a Brescia, | ma non sapevo l'indirizzo. Abbiamo | ricevuto le due cartoline che Lei ci | scrisse da Brescia, e La ringraziamo | vivamente. Ricevemmo pure | una cartolina del Sig. Babbo il | quale ripete le sue ultime notizie. | Siamo veramente addolorati per | la lunga malattia che affligge | il caro Beppino; nello stesso tem-|po ci confortiamo nel sentire con | quale rassegnazione il poveretto | sopporti i suoi dolori. È proprio | vero che Dio vede, Dio provvede! ||
[2] Speriamo che il buon Dio voglia | esaudire le nostre preci, in ispe-|cial modo quelle di un'imminente | bambina che continuamente lo | invoca per la guarigione del suo caro | zio Peppino. M'immagino | i Loro strapazzi e le Loro angustie | in questo periodo! [3] Cenzo procure-|rà di scrivere ancora presto | a Beppino onde sollevarlo al-|meno con buone parole. Intan-|to favorisca ringraziarlo della | bellissima letterina che ci scrisse | dicendogli che ci congratuliamo | della pr.ma guarigione. [4] Nella | presente troverà £ 40 dico | lire quaranta. Oh! Come vorrem-|mo aiutarli in questa circostanza || purrtroppo le nostre forze non | lo permettono aumentano i viveri | ed i bisogni, e le riserve son | sempre uguali. [5] Giorni or sono | morì a Cagliari la Compianta | Sig. Giannetta Sanna, e noi non | potemmo nemmeno recarvisi | per i funerali. Poveretta! Sembra-|va che lo prevedesse quando partì | d'in Ingurtosu. Ci lasciò tutti | addolorati, baciò tutte le Signore | con tanta emozione da farci | rabbrividire. Il nostro ex direttore | si ammalò pure pel dolore d'a-|verla perduta si rapidamente. | [6] Ieri sera ricevemmo lettera | dallo zio Romano il quale | ci annuncia la visita che deve | fare a Beppino. ||
[7] Sono sempre aspettando una letterina | di Elvira. Anche Cenzo spera | sempre una risposta alla sua | letterona perché le brevi carto-|line non lo soddisfano. [8] Ippolitina | ricorda tutti con affetto e uni-|sce un bigliettino di sua mano, | sono le sue prime parole!
[9] Mimi si accontenta di balbettare | sovente il Loro nome insegna-|togli da Ippolitina.
[10] Francesco sembra pacifico e | contento e manda loro | affettuosi saluti. Colla | speranza d'aver presto loro | notizie inviamo a tutti i | baci delle bambine ed i nostri | affettuosi saluti per Loro e Mario | Mazzoldi
Aff.ma Teresina.

Luogo di destinazione: Marmentino (BS)
Missiva autografa. Marmentino (BS), Archivio parrocchiale, Carteggio Zubani, b. 2, fasc. 18.
Lettera di fogli di color bianco a righe. Inchiostro nero. Dimensioni 17.8x11.3 cm.