94. Zubani, Vincenzo a Turla, Francesco

Ingurtosu (CA), 30 settembre 1917

30 settembre 1917
Francesco carissimo,
[1] Dopo la cartolina inviatami da Civitavecchia dalla | quale appresi che avevi fatta buona traversata, ricevetti altre | tue da Brescia e l'ultima da Marmentino. [2] Siamo tutti contenti che tu | abbia fatto ottimo viaggio e cha abbia trovati i nostri cari tutti | bene. L'altro ieri ricevetti lettera della mamma con qualche giorno | di ritardo, come al solito. [3] Puoi immaginare quale pena sia stata | per me sentire che la prossima settimana verrà solennemente conse|gnata à papà la medaglia di benemerenza mentre io gli sarò cosi lonta|no e non potrò partecipare alla cerimonia che col pensiero! [4] Almeno | concedessero la licenza a Cicino, per modo che uno di noi figli | sia al fianco del decorato e ne possa sentire il battito commosso | dei nostri cuori trasfusi in uno solo. [5] Doveva impostare oggi anche | lettera per la mamma, ma Tina sempre un po' poltrona, non ha ancora pre|parata la sua per il nonno.
[6] Da informazioni avute in Ufficio, so che tu sei compreso | fra gli "Esonerabili" - E quindi necessario che non appena ti sarà | noto l'esito della visita tu me lo telegrafi immediatamente, tanto | nel caso ti dichiarino idoneo come pure riformato - In quest'ultimo | caso non darti premura per il ritorno, che dovrai invece effettuare | subito se ti fanno abile - Attendo presto la lettera promessa. Salu|tami e baciami tutti anche a nome di Teresina e delle piccine, e | tu abbiti i migliori abbracci da tutti noi e credimi tuo aff.mo
Cenzo

Luogo di destinazione: Marmentino (BS)
Missiva dattiloscritta. Marmentino (BS), Archivio parrocchiale, Carteggio Zubani, b. 2, fasc. 72.
Lettera di fogli di carta bianca, dattiloscritta, eccetto la firma posta in calce. Vi è la seguente intestazione: «Società Anonima delle Miniere Gennamari e Ingurtosu. N.°… Ingurtosu,…. ». In filigrana è riportata la scritta «Vellum Paper». Inchiostro viola, eccetto la firma in calce e il simbolo «#», posto alla riga ottava dopo «solito», e alla riga quattordicesima dopo «solo» in matita viola. Dimensioni 27.3x21.2 cm.