80. Zubani, Vincenzo a Zubani, Santo

Ingurtosu (CA), 17 agosto 1914

Ingurtosu, 17 / VIII° / 914
Papà carissimo
[1] Purtroppo questa mia non è | apportatrice di buone nuove! Come avrai | intuito dalla rimandata partenza di | Francesco anche quaggiù (anzi qui forse | più che altrove) la conflagrazione europea | ha portato le sue luttuose influenze.
[2] Parecchie miniere del bacino minerario | Iglesiente han sospeso completamente i | lavori e migliaia di operai si trovan | senza lavoro e senza pane. La nostra | Società ha completamente cessata la | coltivazione delle blende che si esportavano | nel Belgio, riducendo il lavoro al solo | piombo: ciò significa aver ridotta la | produzione a ¼ circa del normale! Molti | operai furon licenziati ed i rimasti | lavorano per turno tre giorni per | settimana guadagnando una mezza giornata | che non basta per il solo pane. [3] E doloroso | pensare che da un momento all'altro anche | la Gennamari Ingurtosu chiuda completamente | il che può avvenire se perdurano le difficoltà | finanziarie e se la Fonderia di Spezia cessi | anch'essa il lavoro. [4] Come faremo? Ti | assicuro che nonostante io cerchi di mantenermi || calmo e preparato agli eventi, pure | passo dei momenti d'esasperazione che non | puoi immaginare. Non si possono assolu|tamente prevedere ne la durata di questa | penosa situazione ne le conseguenze postume… | Chi ci garantisce che in caso di chiusura | della miniera, venga alla riapertura riassunto | il vecchio personale? Quali cambiamenti | avverranno nel Consiglio d'Amm.ne della nostra | Società costituita da capitali inglesi ed | il cui Presidente Lord Brassey certamente | trovasi già sul campo alla testa del | Suo reggimento?
[5] Finora nulla sappiamo di provvedi|menti presi a riguardo di noi impiegati, ma | è più che probabile che ci venga ridotto | lo stipendio (e ciò nella migliore ipotesi, poiché | può darsi che se ne elimini una buona | parte; e ciò in base a quale criterio?)
[6] In questi giorni chi s'allontana dalla | miniera corre il rischio di non rientrarvi | e per questa ragione anche Francesco si | decise a rimandare il suo viaggio ed a | rimanere ad Ingurtosu sottoponendosi alle | condizioni degli altri operai, e guadagnandosi | la sola ½ giornata. Dubito però che | Francesco non possa resistere molto in | queste condizioni, poiché dice che s'annoia | terribilmente - Per quanto io lo sconsigli, || vorrebbe venire a Marmentino. Io non | posso certo oppormi se egli insiste oltre. | [7] Ci preoccupa il pensiero che le migliaia di | disoccupati alla prese colla fame si | riversi nei centri dove ancora si | lavora dandosi al saccheggio. [8] È giunto | quassù un rinforzo di 8 carabinieri oltre | ai sei che risiedono normalmente ad | Ingurtosu, ma che potrebbero fare di | fronte a delle bande armate che sanno | così ben organizzare in Sardegna?
[9] Credi pure che di notte ci sbarriamo | per bene in casa, ed io penso con | soddisfazione alla rivoltella che tengo a | portata di mano.
[10] Non so dirti altro - Attendiamo gli | eventi con la maggior calma e serenità | e rimettiamoci alla Provvidenza.
Dammi presto tue notizie e di tutti. | Bacia Mamma, Elvira e Cicino e Peppino, | Saluta tanto le zie d'Irma e Don | Pino ed aggradisci a nome anche di | Teresina e delle miei piccine un affettuoso | abbraccio.
Tuo aff figlio
Cenzo

P.S. Saluti da Francesco - Ringraziamenti | vivissimi per la Legge Com. Prov che | ricevetti a suo tempo.


Luogo di destinazione: Marmentino (BS)
Missiva autografa. Marmentino (BS), Archivio parrocchiale, Carteggio Zubani, b. 2, fasc. 72.
Lettera di fogli bianchi. In filigrana, vi sono la scritta «Draconis» e, sopra, uno stemma formato da uno scudo a tacca con all'interno un grifo rampante. Inchiostro nero, eccetto le sottolineature in blu. Dimensioni 21x13.3 cm.