74. Zubani, Vincenzo a Mazzoldi, Teresa / Zubani, Santo

Ingurtosu (CA), 6 luglio 1912

Ingurtosu li 6 / VII / 12
Papà, mamma carissimi,
[1] M'affretto a rispondere alla carissima lettera | della mamma in data 28 u.s. [2] Con soddisfazione | apprendiamo che lo stato del caro Peppino non è | allarmante: egli s'è ricordato di me scrivendomi una | affettuosissima lettera, sebbene tormentato dalla febbre.
Ho piena fiducia che debba ristabilirsi al | più presto e che la pleurite non lasci tracce | da costituire seri intoppi alla carriera da | lui scelta - [3] Giacché siamo in questo argomento, | risponderò anche in merito al vino che desiderate.
[4] Son dispostissimo ad inviartelo se proprio lo | ritenete opportuno, ma secondo il mio modo | di vedere, per il momento non ci penserei affatto | poiché in primo luogo non è possibile trovare | vino generoso e sano come dovrebbe essere per un | convalescente, e poi anche perché tutto sommato | allo stesso prezzo di costo, […] oggidì potete acquistare | del vino migliore in continente. [5] Il vino che spedii | alle zie, e che non era certo gran vino, costa | oggi circa £ 0.63 il litro: aggiungete le spese di | trasporto e vedrete se proprio conviene a tale | prezzo spedirvi del vino che non è sicuramente | una specialità! [6] Del mio parere è anche | Franceschino: però vi torno a ripetere che || se lo volete assolutamente, ve lo spedisco subito | in seguito a vs conferma. [7] Pare che quest'anno | l'annata debba essere buona, se non capitano | rovesci improvvisi nell'andamento della stagione; | se le previsioni tutte si realizzano, sarà il | caso p‹er› quest'inverno di farvene una discreta | spedizione. [8] Babbo desiderava delle olive, ma oramai | son finite quelle della scorsa raccolta e bisogna | attendere le nuove che speriamo non manchino.
[9] Ho verificato per quanto riguarda la C. Pensioni | e ho riscontrato che le quote spettanti all'Elvira | sono state a me accreditate non avendo io | ancora fatti versamenti di quote per mesi di | maggio, giugno e luglio; nella presente | troverete £ 4%.00, delle quali 40.00 sono per il | Credito Agrario e £ 5.00 per rimborsarvi delle | quote di cui sopra. Se papà ritiene opportuno | rimandare i libretti alla cassa, rimandi pure | anche il mio con gli altri. [10] Voglio sperare che | vi sarete ben accertati della situazione regolare | per me sino a luglio 1911 per non incorrere | nella decadenza; sarà bene che papà chieda | alla Cassa Pensioni conferma e cartolina ricevuta. | [11] Dite al Cicino che terrò presente il suo desiderio | d'avere il coltello, e appena potrò glielo farò avere. | Al più presto scriverò tanto a Peppino che a | Cicino; desidererei però sapere precisamente se | a Peppino debbo ancora scrivere a Brescia o | a Marmentino. ||
[12] Franceschino sta benissimo, e pare sia | contento del suo nuovo stato, e del nuovo lavoro | al quale s'è dedicato, giacché vedo che non si | lagna e non chiede ancora di riprendere | la sua arte, cosa del resto che bisognerà attendere | chissà fino a quando… Non so se con | voi si sia espresso in proposito quando vi | scrisse. M'incarica di salutarvi tanto e | di dirvi che gli scriviate se volete che anche | lui faccia altrettanto. Quanto rimarrà | quaggiù? Finché non lo tormenterà la | noia di questa vita uniforme sino | all'esasperazione? Vedremo…
[13] Non so se v'abbia detto l'altra volta che il | Sig Don Bonomini di Collio mi mandò dei | campioni e mi chiese consigli e schiarimenti | riguardo alla domanda di permesso di ricerca | di miniere, coltivazione delle stesse ecc.
Risposi allo stesso esaurientemente come | potreste giudicare se leggeste le mie lettere, ma | purtroppo pare che il Reverendo non ne abbia | capito un acca giacché giorni sono mi | scrisse un'altra lettera d'un'ingenuità | particolare, con certe proposte da far ridere | i polli! [14] Che debbo fare? Rispondergli che è matto? | Se non sapessi che percepisce £ 3.00 | (dico tre) | al giorno come egli stesso, poveretto, mi scrive sarei || tentato di mandargli una specifica a modo | per le analisi eseguite sui suoi campioni | e le consulenze richiestemi! [15] Sta bene che | in compenso m'inviò i bollettini del | Suo Osservatorio di Memmo, grazie ai quali | poso sapere quando piovve e quanto, se tirò | vento Est od Ovest sui monti di Collio, | ma avrei invece preferito che seriamente | avesse studiata la mia Ia lettera e | m'avesse dati in seguito tutti quegli schia|riemtni d'indole tecnica e geologica che | nel suo interesse, con gran chiarezza, | richiesi. Lo conoscete voi questo Reverendo? | E veramente un mattoide? Sappiatemi | dire qualchecosa in merito.
[16] Quando la mamma va a Brescia, mi potrebbe | far spedire magari contro assegno, da Viola ½Kg | di cioccolato Gianduia, un po' di caramelle e | dei biscotti inglesi «Sugar» al cioccolato possib.te ? | Mi farà un gran piacere. Finisco poiché credo | d'aver scritto abbastanza. [17] Dite ad Elvira | se ha cambiata quella tal penna con la quale | ci scrive così di spesso; forse con la nuova ci | annoierà meno colle frequenti e lunghe sue lettere!
Salutate tanto le zie, il Pino, i parenti e cono|scenti tutti, baciate anche a nome di | Teresina e bimbe l'Elvira, Cicino e Peppino | e voi con un abbraccio collettivo e un | bacione mio particolare credetemi
vostro aff figlio
Cenzo

Luogo di destinazione: Marmentino (BS)
Missiva autografa. Marmentino (BS), Archivio parrocchiale, Carteggio Zubani, b. 2, fasc. 72.
Lettera di fogli bianchi a quadretti. In filigrana, vi è la scritta «TRADE MARK Expressly made for Pietro Valdes Cagliari». Inchiostro nero, eccetto le sottolineature in matita nera, tranne quelle delle parole «esaurientemente», «al giorno» e «con gran chiarezza». Dimensioni 27x21 cm.