100. Zubani, Ippolita a Zubani, Santo

Bovisa (MI), 1 novembre 1919

Milano 1 - 11 - 19
Carissimo nonno,
[1] troppo | in ritardo ti arriveranno i | nostri auguri ma la colpa | non Ŕ tutta nostra. Infat|ti dovevamo noi avevamo pen|sato di inviartela per mezzo di | papÓ. Ti preghiamo dun|que di scusarci. In questo bel | giorno, no relegati in casa | dalla continua pioggia, pen|siamo a te e ti inviamo i pi¨ | fervidi e sinceri auguri. Ti | Ti promettiamo che cerchere|mo di essere buone e stu ||diose per formare il tuo orgo|glio e la tua consolazione.
[2] Pregheremo sempre Iddio perchÚ | ti conceda tutte le grazie che | desideri e ti conservi ancora | per molti anni all'affetto di | tutti i tuoi cari. Gli augu|ri di papÓ ti saranno giunti | con una cartolina da Geno|va. La mamma si unisce a | noi per porgerti i pi¨ cari | auguri.
Saluta e bacia per tutti | noi la nonna e la zia || e tu ricevi un forte bacio | dalle tue
Nipotine

Luogo di destinazione: Marmentino (BS)
Missiva autografa. Marmentino (BS), Archivio parrocchiale, Carteggio Zubani, b. 2, fasc. 72.
Lettera di fogli di carta grigia. In filigrana, vi Ŕ la scritta: źDraconis╗. Inchiostro nero. Dimensioni 18x11 cm.