Notice: Undefined index: ? in /var/www/unipv.it/aiter/utils.php on line 175

34. Viviani, Raffaele a De Maio, Maria

?, 11 1942

li 11. ore 15.
Maria. [1] Sai su, pe fortuna tenimmo 'a salute tu e io, e ce stammo sagrificanno 'e tuuto manere. è un delore 'a corpo 'o pede.. l'o ho chiesto a Roccatagliata, e t'aggio telegrafato! Carrette non se ne trovano… mi ha telefonato Carminuccio al quale ho detto tutto 'o 17 l'avimmo passato ma grazie a Dio è sempe niente […] in paragone degli altri guai che riempiono l'atmosfera satura di cose! Carmine ha detto che domani, dopodomani, manderà lui la carretta da Sant'antimo e il figlio sorveglierà, e da questo lato pure stiamo a posto. [2] nel telegramma penultimo, già ti avevo detto che volevo sapere le reali condizioni di questa caduta, il tuo espresso di ieri, era confuso non sapevi tu stesso come narrare la cosa; con l'espresso di oggi ho capito di più e ho tef telefonato il Dottore! [3] Vittorio, ti ho detto, e è sempre quello… dice una cosa oggi, domani la modifica. già ti ho scritto che ha compromesso la sua casa di sopra, ora Buccino non se ne vuole andare, ci sarebbe da fare una causa! e Vittorio || Giù non ci vuole andare, perche senza Jolie, parla di trovare una casa a Villa Lucia a pochi soldi e dice che a Napoli non ci vuole stare. Mille progetti senza combinarne nessuno! e non ha voluto che io partissi con Lauro e ogni approccio che faccio, lui lo smonta! L'unica vittima, sono io sacrificato a fare uno di tutto perché tutto cammini bene. [4] questo guaio capitato a Ivonne, pigliammincillo p''ammore 'e Dio! Nun te movere si nun se po' […] movere 'o saccio ca dammo fastidio, io me piglio cchiù collera 'e te, ma, le nostre care amiche, che sono tanto buone, diranno anch'esse: Fiat voluntà tua! ma certo anche esse finirebbero per sentirne la pena!.. sacrificate anch'esse!.. Immagina ora che tua madre saprà della cosa.. poveretta ne avrà un gran dispiacere.. anch'essa e anch'essa penserà anche a te, per il dolore… che senti anche tu, nello spirito che finisce per essere più
forte di quello che essa sente, doppiamente per essa e per te. Ma Iddio provvederà, io non mi muovo da qui, aspetto sistemare tutto alla vostra venuta
allungherò il mio gaio soggiorno
qui! stai su! Anche Ivonne deve essere forte Raffaele

Stasera debutta scarpetta, nun saccio ancora se è venuta anche la figlia che passerà anch'essa non un gaio soggiorno con nostro figlio il maggiore!

R

le altre 1000 telegrafiche sempre ti potranno essere utili, c'è anche il Dottore!


Missiva autografa.