11. Viviani, Raffaele a De Maio, Maria

?, 1940

ore 19 Amore mio [1] ancora notizie.
Stava qui Linguiti e mi ha detto con carta alla mano che mi posso impegnare per 6 mesi, e finire Domenica 2 Marzo salvo, prolungo, per sei mesi io staò piazzato in tutte le città importanti, meno Sicilia, Sardegna, Africa, e San Remo. Ma certamente, si migliorerà la situazione, e anche restando cosi.. io non devo avere preoccupazioni. La Paulova non ritorna.. e c'è spazio, è il governo vuole che i teatri siano l'animo del paese. Dato il trionfo mio potrò, migliorare di giorno in giorno il giro, peché sarò […] lo spettacolo più fresco, più attraente con a capo l'attore più importante d'Italia. Lo dice la stampa in questa trionfale ripresa || [2] Per Stagni, se troviamo di meglio ma presto, stiamo ancora in tempo per regalargli qualche cosuccia e adducente chi non ha penetrazione nelle cose nostre, si preferisce un meridionale che canusca l'amore delle be[…] [3] Dopo il colloquio di Linguiti oggi, posso stare più che sicuro vado subito a Torino, e poi se va, con piazze intermedie. San Remo, sarà aperto ai primi giorni d'ottobre, e farò la innaugurazione della stagione. Dato che attacco prima, e dato che sarà un trionfo mi piazzerò magnificamente ovunque. [4] Sai che significa che la Paulova non torna? occorre coprire tutto il periodo in tutti i teatri. Spero che Vittorio trovi qualche cosa di buono a Roma. [5] Io ho già avuto un successo italiano, tutti […] ano stasera tutta l'arte milanese ha chiesto biglietti, ho già spedito 30 fasci di giornali. I D'Alvise da Padova mi hanno mandato un bel telegramma. Spedisco il pacco completo. [6] E niente più per adesso, vedi che la situazione è buonissima nel complesso
ed io avrò sempre ragione, per lo meno lo sento lo penso e lo voglio baci Raffaele tuo || [7] piazze.. carrozzelle, […] bicicl[…] da cavallo a sedioline, […] sono ansioso di conoscere i bozzetti di Onorato… e di sapere l'accoglienza che avrà avuto al mio regalo.. stasera dovrebbe arrivare, mi potrei aspettare anche un telegramma ma a teatro. [8] Ora sono le 6. e mezzo vado a teatro, se trovo scritti tuoi rispondo, e se no imbuco per espresso, ciao gioia mia, bacioni in casa.. 'e Come ti desidero! Io stavo doie ore nei giardini, e piccerille, con ogni specie di carrozze […] f[…] t[…] li bi[…] ette auto br[…] con pecore si divertivano e io studiavo e mi pigliavo la la bella veduta e la bella aria piena d'ossigeno dagli alberi p[…] n[…] ! [9] Ore 20. Gioia mia niente lettere e chiudo la mia Stasera ho completato i giocattoli che mi necessitavano all'azione ho preso il cervo.. il leone un lottatore che tira cazzotti che è un amore, è una muscella, mossa con le dita e infilata come guanto che è || una felicità con la scena al terzo atto tra lui e Marcella.. Ora i carrettini ecc. si pigliano dalle piazze. [10] Sto mangiando in una trattoriella nei pressi del teatro, in una via adiacente. C'è tanta gente a mangiare.. si mangia bene, e non arriverò a pagare oltre le 10 lire. Una cuccagna, fino all'ultimo, avrò fatto uscire tutti i giocattoli, e domani sera uscirà la spesa fatta per Ivonne. Tutto con l'aiuto di Dio: ho mangiato una bella minestra riso in brodo, ora pesce spinato, la frutta già sta in ghiaccio, e ringrazio il Signore. [11] Come stai Maria mia? Ho scritto a quattro pezzi grossi del Teatro, dal Mario Pompei che è quello che caccia i soldi a Sua Ecc il Ministro penso che non mi lasceranno senza risposta! Dopo I vespri Siciliani.. sono meglio assai dati alla mia causa d'arte. Il pesce era già andato! ho chiesto || la ce[…] vetta, col caldo.. hanno potuto fare senza malizia. bacioni amore mio, e questo si passa per risparmiare
Raff

sto in bella forma!


Missiva autografa.