14. [Anonimo] a Vittorio Emanuele III di Savoia, re d'Italia

Detroit (Stati Uniti), 24 agosto 1917

Detroit 24
8
1917
Vitorio Emanuve
lle ttezo .111. Re ditalia
[1] non poi greteri quando
si misirabbili e, gretino
ghe tistai fagendo locondo
amuro tuo.
E non peze che gosa stai
fagendo delle tuoi
presone che ai inamerica
e vora lo governo della
meriga sifa patrone del'
tuoi person italiane
questo e lorispe ghe porte
alle toi patriotte figlie
di talia.
Misirabbili macari quele
che tichiamano re di talia
fini
Sev˛i scriviri atuo
piace mano lodichiare
supra locironali ||

RE Vitorio e Manovele terzo
Roma casa riali
Romo gittÓ


Missiva autografa.

(Detroit 25.9.17 - Roma 24.10.17) allegati: Consolato generale d'Italia N.Y. 17 dicembre 1917

testo scritto in stampatello