11. [Anonimo] a Vittorio Emanuele III di Savoia, re d'Italia

Paterson (Stati Uniti), 13 gennaio 1918

Paterson 13.1.1918
MaestÓ.
[1] tanto per vostra norma
Vi avvertiamo che gli anarchici
americani hanno giurato la
morte di voi e del Vostro
collega Giorgio 5║ se fra un
mese non farete terminare il ma
cello europeo (un anarchico)
Noi abbiamo riconosciuto
che voi siete i colpevoli della
durata della guerra europea
ed allora faremo come fece il
nostro collega Gaetano Bresci
Puniamo i traditori dei popoli
in guardia o signori
regnanti ||

Italia
Per sua MaestÓ il Re d'italia
Roma


Missiva autografa.

(Newark N.J. 14.1.16 - Roma 9.2.18) allegati: Pres. del consiglio dei Ministri 27 febbraio 1918; Min. Int.. 5 marzo 1918; Consolato generale d'Italia N.Y. 23 Aprile 1918

testo scritto su un cartoncino di auguri di buon anno