62. [Anonimo] a [anonimo]

[s.l.], ante 15 settembre 1914

[1] Ho passato 17 anni in Alt italia ed
ho incontrato dei Italiani dei veri
Italiani con cuore Nobile e con pa
rola d'onore non come sono oggi
giorno i grandi Direttori della Patria
e come Il Re Alleato con Austria Un
gheria e con La Nobile Germania si
fa da Viliaco come il piu infimo
del Popolo della piu bassa Canaglia
Alleato con chi paga piu perche siete
tutti affamati Voi che prendete il De
naro de Giuda ma siate sicuri che
quela Moneta vi portera sotte
Le Zampe de Leone il quale voi
servite perche voi siete servi del Leone
non altro La Francia e solo la scusa
per voi Viliachi
La storia che siete
tanto superbi die essa parlera della
machia Alleata Italiana Vergogna
su tutta La Nazione Italiana
e sul Re piu Viliaco dei altri che
Il Re Victorio Emanuele suo Avo non
lo avrebbe fatto
Vi voglio soltanto a dire che questa
moneta che prendete
La pagherete Millioni di volte
perche pena vincitore il Leone e la
francia siete voi altri sotto le sue
grinfe pensate bene quelo che legete
non vedete che questi vogliono
annulare le Due Nobili Potenze per
prendere tutto l'uno dopo l'altro
i piccoli e fare come Napoleone solo
con piu astuzia povera Italia
sotto tale regime. ||

Missiva autografa.

t.post.(?) (timbro del Min. Int. 15 settembre 1914) allegati:(?)