18. [Anonimo] a Vittorio Emanuele III di Savoia, re d'Italia

[s.l.], ante 18 febbraio 1916

Ill' Maestà
[1] Pregamo di farci la
pace perché il popolo
e rivolto anche le soldati
di fronte che non si fano di
andare avante se non fà
la pace tutte gridiamo
viva l'Austria ||

Illmo Maestà Vittorio Emanuele III
(Roma)


Missiva autografa.

(Messina 18.2.16 - Roma 19.2.16) allegati: Min. Real Casa 15 marzo 1916