2. [Anonimo] a Vittorio Emanuele III di Savoia, re d'Italia

Bitonto (BA), 18 dicembre 1914

Bitonto, 18 dicembre 1914
Sua Maesta.
[1] Siamo anarchici! Siamo o 300 giovani
ardimentosi che siamo giurati la tua
morte. Basta governare un popolo
ignorante. La tua morte Ŕ giÓ giurata
Preparati. Ricordatevi che vi sono ancora
i Bresci, i Prinocip ecc. non sono morti.
Affrontiamo la fronte e il petto dinanzi
al vostro piombo Regio sulle barricate.
[2] La rivoluzione si matura giorno per gior
no. Ormai noi siamo giurati la caduta
della tua Casa Savoia.
Preparati come siamo preparati.
Giovani anarchici
Abbasso la Borghesia
Viva L'Anarchia
Abbasso la guerra
Abasso Casa Savoia
Abbasso la Chiesa e i suoi cammoristi
Abbasso la Monarchia d'Italia
Viva la Repubblica Sociale [disegno di un teschio] ||

A Sua Maesta Re d'Italia
Roma


Missiva autografa.

(Bitonto (Bari) 18.12.14 - Roma 19.12.14) allegati: Min. Real Casa 23 dicembre 1914; Min. Int. 26 dicembre 1914; Pref. di Bari 18 febbraio 1915