9. [Anonimo] a Vittorio Emanuele II di Savoia

[s.l.], ante 16 maggio 1916

Vostra maestà
[1] Ridonate la pace nelle
nostre famiglie col dare
termine alla guerra
Il vostro cuore così buono
non vorrà negarci tale
preghiera- Fate voi
che possano fare ritorno
i nostri cari mariti e nostri
figli, i nostri padri.
Vi prego per una prossi
ma pace. ||

A Sua Maestà Il Ré Vittorio Emanuele II
Roma


Missiva autografa.

(Alessandria 16.5.16 - Roma 18.5.16) allegati: Min. Real Casa 22 maggio 1916