11. [Anonimo] a Orlando, Vittorio Emanuele

[s.l.], ante 27 luglio 1917

S. Ecc.za il Ministro dell'Interno
Roma
[1] Si vocifera da per tutto che il piccolo gruppo di Socialisti
venduti alla Germania ha organizzato le masse in modo
da provocare una vera e propria rivoluzione che possa condurre ad
una guerra Civile in Italia.
Bisogna agire presto fermare tutte le Ferrovie (treni
passeggeri) per almeno 15 giorni, tutti gli impiegati Ferroviarii fanno
parte della Congiura - occorre mandarli al fronte e riorganizzare
il servizio con personale militare in modo severissimo. e rimpiazzare
con donne come hanno fatto in Inghilterra ed in Francia tutti
i giorni negli uffici, Sta a voi il Salvare l'Italia
dal pericolo enorme che le sovrasta.
[2] Gli imboscati che vi sono in tutta l'Italia
ed in special modo a Roma- Napoli e molti punti
del Meridionale sono una vera camorra spudorata
il malcontento serpeggia per questo fatto nell'Esercito che
ha fatto il suo dovere per la Patria ma che non puņ
tollerare delle partigianerie sfacciate.
Occorre Agire immediatamente
Una donna ||

A.S. Eccellenza il Ministro dell'Interno
Roma

||

Missiva autografa.

(Torino 27.7.17-Roma 28.7.17) allegati: Min. Int.. 1.8.17