99. C., Zeldo a M., Maria

Greifswald (Germania), 16 febbraio 1944

Carissimi genitori [1] con molto piacere ricevuto il vostro scritto il quale mi dite che siete inottima salute come mi trovo sempre io, spero che avrete ricevuto il tagliando che vi o mandato e mi potete spedire il paccho, vi raccomado sempre il tabaccho. Mi saluti gli zii tanti Saluti vostro Figlio

Luogo di destinazione: Laltrana (VC)
Missiva autografa. Milano (MI), Fondazione Memoria della Deportazione.
Cartolina.