82. B., Primo a B., Ernesto

Dörnitz (Germania), 11 giugno 1944

Carissimi genitori e fratelli [1] a ½ di un vostro caro scritto, mi è giunto notizie della vostra ottima salute; posso assicurarvi altrettanto di me. [2] I pacchi arrivano quasi tutti i giorni; come già vi scrissi, 1 mi è giunto, ora spero di ricevere il II° che è già molto che viaggia. Affettuosità e bacioni invio a voi tutti. Ricordandovi Sergio

Luogo di destinazione: Bagnolo di Po (RO)
Missiva autografa. Milano (MI), Fondazione Memoria della Deportazione.
Cartolina.