54. R., Agostina a L., Remo

Mottalciata (VC), 9 ottobre 1944

Remo mio 9-10-44 [1] Giungo a te con queste pochissime righe in risposta della tua, che con gran ansia stavo in attesa. Remo caro non riesco a capire, che non ricevi da me. Spero ogni bene da te, come pure io per il presente. Ti mando tanti baci e un forte abbraccio. Tua Agostina

Luogo di destinazione: Krems an der Donau (Austria)
Missiva autografa. Milano (MI), Fondazione Memoria della Deportazione.
Cartolina.