193. V., Giuseppe a V., Tersilio

Dorsten (Germania), 11 marzo 1944

Cari Genitori, [1] Vi porto con questa mie notizie sempre buone come spero di voi. Io lavoro sempre e mi trovo bene, da voi non ancora rice|vute. con questa vi mando due buone per pacchi se potete mandarmi qualche cosa anche solo castagne, d'altro mi occorre un pennello per lardo. Salutate tutti quelli che vi chiedono di me. Arrivederci presto vostro Giuseppe

Luogo di destinazione: Poggiolo (VC)
Missiva autografa. Milano (MI), Fondazione Memoria della Deportazione.
Cartolina.