183. B., Mario a B., Luigi

Cap de Sable (Francia), 27 giugno 1945

27-06-45 Carissimi Genitori[1] Immagino che qualche mio scritto vi sia già giunto; facendovi sapere là mia ottima salute come pure spero sempre in bene della vostra. Non pensate tanto che io stò bene; [2] qui dove mi trovo si lavora e il mangiare è sufficiente. Anzi su questo mio scritto voglio farvi sapere il mio peso, 72 chili. [3] Carissimi state tranquilli che spero che presto verrà il tempo; in cui ritorniamo presto tutti a rivedere le nostre famglie. [4] Non vi domando dei pacchi ma perché non li ricevo, e puoi bisogna dei moduli che fino ad ora non ce li anno consegnati. [5] Il mio piu vivo desiderio e quello di rientrare presto per dopo lunghi 25 mesi di assenza rivedervi, e riabbracciarvi per rimanervi sempre vicino. [6] Speranzoso di ritornare presto; e trovarvi tutti in ottima salute, vi mando i miei più affettuosi saluti, baci e abbracci. Infiniti saluti a tutti gli zii, cugini e nonni. Sempre vi penso il vostro affmo figlio Mario. arrivederci presto.

Luogo di destinazione: Sillavengo (NO)
Missiva autografa. Milano (MI), Fondazione Memoria della Deportazione.
Cartolina.