162. B., Marino a B., Giacomo

Dorsten (Germania), 22 maggio 1944

Carissimi Genitori. [1] Vengo a voi con questo mio scritto per comunicarvi il mio buon stato di salute, come ne spero di voi tutti. [2] Spero che avrete gia avuto mie notizie per mezzo di una cartolina che vi scrisse un mese fa vero? assieme al biglietto per il paco, se spe|dite il pacco mi raccomando al tabacco. Saluti cari.

Luogo di destinazione: Trontano Ossola (VB)
Missiva autografa. Milano (MI), Fondazione Memoria della Deportazione.
Cartolina.