152. P., Antonio a P., Pierto

Bruckneudorf (Austria), 19 settembre 1944

Carissima Mamma, [1] da tempo che sono privo di notizie della nostra famiglia, spero sempre di ricevere di settimana in settimana, ma sempre una delusione = [2] Mi trovo in buona salute, e faccio sempre la medesima vita, l'inverno si avvicina ed a quanto pare devo passare qui un'altro inverno = Penso continuamente a voi come ve la passerete in questi tempi cos difficili = Coraggio e Pazienza = A te mamma al Pap e a tutti tanti saluti e baci Antonio

Luogo di destinazione: S. Angelo Lodigiano (LO)
Missiva autografa. Milano (MI), Fondazione Memoria della Deportazione.
Cartolina.