136. S., Severino a S., Enrico

Moosburg an der Isar (Germania), 19 novembre 1943

Carissimi gienitori, [1] vi mando le mie desiderate notizie. Che mi trovo in Germania a lavorare vi prego di non pensare di me che io qua mi trovo molto bene. [2] vi farņ sapere anche di non spedire pacchi fino quando vi mandero io la lettera apposta, io qua mi trovo assieme uno di Siggono. Saluti e baci a tutti

Luogo di destinazione: Fara Novarese (NO)
Missiva autografa. Milano (MI), Fondazione Memoria della Deportazione.
Cartolina.