133. T., Carlo a T., Cesare

Fallingbostel (Germania), 28 ottobre 1943

Carissimo Babbo, [1] ti scrissi giÓ un altro volta, spero l'avrai ricevuta, in ogni modo stai tranquillo che la mia salute Ŕ ottima e spero di riabbracciarti presto. Mi saluterai tutti e in particolar modo Anita, Edoardo, Adele, Teresina e Nando e se scrivete a Remigio mandategli i miei saluti. Baci Carluccio

Luogo di destinazione: Inveruno (MI)
Missiva autografa. Milano (MI), Fondazione Memoria della Deportazione.
Cartolina.