129. C., Bruno a L., Eligio

Nürnberg (Germania), 27 agosto 1944

Cariss. Zii e cugini [1] oggi stesso o ricevuto il vostro pacco meraviglioso non so come ringraziarvi cera dentro proprio loccorente! le calze che proprio avevo bisogno si devo passare l'inverno, [2] domani sarò anchio libero e cioè civile questo spero vi faccia piacere come a fatto a me io ora sto molto bene così pure spero di voi tutti colla speranza di contraccambiare tutti questi favori abbrandovi e baciandovi tutti Bruno

Luogo di destinazione: Biella (BI)
Missiva autografa. Milano (MI), Fondazione Memoria della Deportazione.
Cartolina.