4. Isabella d'Este, marchesa di Mantova a Lorenzo da Pavia

Mantova (MN), 8 novembre 1496

Egregie noster, [1] Mandiamovi inclusa in una canna una feriza de eba calamo quale è rotta. [2] Desideraressimo haverne una simile de ebano, né si curamo che la sia busa o non, perché la volemo solum da portare in mane, ma ben voressimo che la fusse longa una volta et meza como è questa cum la sua proporcione. Fatila a vostro modo, che sapemo la fareti bella et mandatinela per el presente nostro cavallaro che ne fareti singulare piacere et nui ve usaremo cortesia. [3] Recordamovi del nostro clavicordio. Benevalete. Mantuae 8 novembris 1496.

Minuta cancelleresca. Mantova (MN), Archivio di Stato, Busta 2992, libro 8, c. 31 v..
Cart.

Intestazione nel minutario: "M.ro Laurentio de Papia in Venetijs".