157. Isabella d'Este, marchesa di Mantova a Lorenzo da Pavia

Mantova (MN), 30 marzo 1511

Spectabilis Amice noster char.me, [1] Voressimo che ci facesti fare una corona de Ebeno alla foggia che è el paternostro che vi mandamo qui annexo, signata de testecine de morti più grossette dil resto di la corona, che seranno octo segni et uno maggiore de li altri da mettere de sopra, come anche meglio vi dirrà a bocha francischino, ma vogliati pigliare cura che siamo meglio servite in questa che non fossemo in quella de Aloe perché la non era molto ben fatta né con la diligentia che voressimo et sopra tutto fati che l'Ebeno sia belliss.o; et fornita che la sia, ci la mandareti con lo aviso del precio. Alli vostri commodi ce offerimo. Mantuae 30 Martij 1511.

Minuta cancelleresca. Mantova (MN), Archivio di Stato, Busta 2996, Libro 29, c. 15 v..
Cart.

Intestazione nel minutario: "Laurentio de Papia".