154. Lorenzo da Pavia a Isabella d'Este, marchesa di Mantova

Venezia (VE), 16 luglio 1510

Ill.ma et ex.ma madona, [1] io sento una grandisima alegreca dela libracione del vostro Ill.mo et ex.mo s., al quale montà in gaieia ai dì 14 de luio a vintatro ore pasade e con grandisimo onore e se dice che el va ala volta de roma, che el signore dio li dia bon viazo e tuto quelo che el suo core desidera. E così ancora io como fidelisimo servitore pregarò dio che lo esaudischa de ta' desiderio e de contunevo me recomando ala Ill.ma s. vostra. Vale, adì 16 de luio 1510.
vostro laurencio da pavia in venecia.
||

Alla Ill.ma et ex.ma
si.ra mia la sig.ra
Marchisana de
mantova.


Missiva autografa. Mantova (MN), Archivio di Stato, Busta 1893, c. 66.
Cart., 1 f.