844. Castiglione, Baldassarre a Este Gonzaga, Isabella

Roma (RM), 23 dicembre 1521

Ill.ma et Ex.ma S.ra e patrona mia. [1] Alla lettera de V. Ex.tia de XVIIJ del presente, dico che me piace che l'habbia haute le mie lettere, ancor che tardi, basandoli le mani de li avisi che la me ha comunicatj. [2] Vero è che quelli da Venetia non sono in tutto veri, perché né Mons.re Cesarini, né il Car.le Rangone, né il Car.le Colonna, el dì dopo la morte del PP. andorno a visitare M. Gio. Matt.o. [3] El R.mo Colonna se è ben mostrato, e tutta via se mostra publicamente contrario a Mons.re R.mo de' Medicj, et ancor qualche altrj Car.li pare che habbino mutato proposito circa al favorire Sua S.ria R.ma al Pontificato. Pur con tutto questo ha molti amici, e credo se non serà papa, che aiuterà molto chi li piacerà.
[4] La dilatione del entrare in Conclavi è processa dal essere retenuto Mons.re R.mo de Ivrea, del quale per ancor non se ha nova alcuna. Però questi S.ri hanno determinato il giorno dopo Natale rinchiuderse in ogni modo, o vengha, o non vengha questo Car.le.
[5] Mons.re R.mo et Ill.mo nostro de Mantua, sta pur con certe doglie nelle gambe, le quali estima che sieno reliquie de quel suo male: dubito che Sua S. R.ma in conclavi ne serà molto molestata.
[6] Lo Ill. et R.do S.r Hercule sta bene, ma non però se parte ancor de letto, et è molto carico de varole, ancor che quasi hormai tutte sieno secche.
[7] Qui non se fa cosa alcuna, perché questi S.ri Car.li sono molto diversi de oppinione. E questa sera è venuto nova che Parma sta in pericolo de perderse per la Chiesa, e pur non se li fa provisione alcuna. Io sto molto fastidito imaginandomi il fastidio de lo Ill.mo S.r Marchese, il quale non è resoluto da questi S.ri de ciò ch'el s'habbia a fare. E certo è che tutti vorrebbeno che le terre de la Chiesa fossero conservate, ma del resto molti sono che non se ne curano niente.
Altro non dirò, se non che a V. Ex.tia baso le mani et in bona gratia humilmente me rac.do.
In Roma, alli XXIIJ de X.bre MDXXJ.
Di V. S. Ill.ma
Devoto Servitor
Bald. Castiglione ||

Alla Ill.ma et Ex.ma S.ra e Patr.a ‹mia› la S.ra Marchesana ‹di Mantua›


Missiva non autografa. Mantova (MN), Archivio di Stato, Archivio Gonzaga, busta 865, c. 406-407.