811. Castiglione, Baldassarre a Gonzaga, Sigismondo

Roma (RM), 6 dicembre 1521

R.mo et Ill.mo etc. [1] S'io non sperassi de parlare presto a V. S.ria R.ma li scriverei più a lungo; però li replicarò solamente che la non resti di consolar li soi amicj, e servitorj con la sua venuta, perché la non sa quello che habbia terminato Dio di fare di lei; e non venendo la farebbe molta ingiuria a sè stessa et a molti altrj.
[2] Il Collegio mi ha mandato questa inclusa o alligata, a V. S. R.ma: quella vederà la continentia.
Et io non gli dirò altro, se non che a quella etc.
In Roma, alli VJ de X.bre. ||

Al Car.le de Mantua


Copialettere, non autografa. Mantova (MN), Archivio di Stato, Archivio Gonzaga, busta 865, Archivio Castiglioni, Serie II, busta 23, ms. E, c. 68.