795. Castiglione, Baldassarre a Gonzaga, Federico

Roma (RM), 1 dicembre 1521

Ancor ch'io scrivessi heri a V. Ex.tia[1] che Salve non havea mal da periculo questa notte molto pegiorato di modo che li medici ne hano grande dubio. Pur da cinque o sei hore in qua, megliorato un poco.
A V. Ex.tia baso le mani.
In Roma, allo p.o de X.bre MDXXJ.
Di V. S. Ill.ma
Fidel Servitor
Bal. Casti. ||

Missiva autografa. Mantova (MN), Archivio di Stato, Archivio Gonzaga, busta 865, c. 363.