716. Castiglione, Baldassarre a Cusatro, Ercole

Roma (RM), 25 ottobre 1521

Mag.co m. Hercule hon. [1] Ho recevuto in un punto dui vostre, nelle quale me avisate quello ch'io aspettavo de sapere, ciò è el valor de quelle terre de la chiesa de Casatico. Attenderò a far fare la speditione secondo il bisogno e più presto che mi serà possibile ve la mandarò. [2] Perdonatime si vi scrivo breve perché m. Gio. Tomasso Manfredj è qui nel camerino mio; parte me dà ciance, parte me solicita de andare a desnare. Scrivo a m.a mia matre che ve dia quella viola che voi recerchate.
Altro non ne occor‹re›, se non che a voi mi raco.do, e vi prego che me avisate spesso come Camillo impara ben grecho e de qualche altre particularia da Mantua: che dil campo ne so pur troppo.
In Roma, alli XXV di Ottobre ||

A M. Hercule


Copialettere, non autografa. Mantova (MN), Archivio di Stato, Archivio Castiglioni, Serie II, busta 23, ms. E, c. 4.