613. Castiglione, Baldassarre a Gonzaga Castiglione, Aloisia

Roma (RM), 25 giugno 1521

Molto Mag.ca Mad.na mia matre honor. [1] Noi havemo qui gran caldi: parmi vedere che a Mantoa siano grand.mi, et ho compassione a V. S. et alli nostri puttini. Però la prego a guardarse e sop.a tutto a non se affaticchare, e mangiar pochi frutti.
[2] Io sto sano (Dio gratia) che non è poco: Nostro S.r Dio mi conserva pur per qualche cosa. Altro non mi occorre che dire, se non che quando haverò quelli 100 ducati, mi seranno char.mi.
A V. S. sempre di core mi raco.do.
In Roma, alli XXV di Giugno a hore XXIIIJ, MDXXJ.
Di V. S.
Ob. Fi.
B. Castiglione ||

Alla molto M.ca m.a mia matre hon., M.a Alovisa Gonz.a da Castiglione. In Mantua


Missiva autografa. Città del Vaticano (Stato della Città del Vaticano), Biblioteca Apostolica Vaticana, Vat. Lat. 8210, c. 341.