488. Castiglione, Baldassarre a Gonzaga Castiglione, Aloisia

Roma (RM), 15 gennaio 1521

Mag.ca Mad.na mia Matre honor. [1] Ancor […] ‹qua›lche lettere de V. S. pur non resto de avisarli come (Di‹o› Gra‹tia›) […] che io reputo gran dono, in questi tempi, li quali sono stati co[…] […] ra certe[…] . [2] Della mia venuta in lÓ, non poss'io dire: ‹d'h›ora in hora aspetto quella espeditione che tanto desidero, e spero pur che Nostro S.r Dio me ne consolarÓ. Le cose tutte vanno lunghissime in questa C‹ort›e ; bisogna armarsi di bona patientia.
[3] De le cose nostre di casa non […] dire altro, se non el deside‹rio› ch'io […] continuo sentire ch'el si sia paghato qualche debito. Desidero ben ancho quelli 50 ducati, li quali quando veniranno, serano sempre a tempo.
V. S. mi raco.di a tutti li nostri, e basi li puttini da mia parte. Conforti tutti quelli di casa.
In Roma, alli XV de Genaro MDXXJ.
De V. S.
Ob. Fi.
B. Castiglione ||

Alla Mag.ca M.na mia madre hon. M.na Alovisa Gonzaga da Castiglione etc.. In Mantua


Missiva autografa. Mantova (MN), Archivio di Stato, Archivio Gonzaga, 2496.