71. Castiglione, Baldassarre a Gonzaga Castiglione, Aloisia

Urbino (PU), 30 maggio 1506

Mag.ca ac generosa Domina et Mater honor. [1] Avegna che per hora non mi accadda cossa da scrivere, per havere s‹c›ritto a questi dì diffusamente, pur non ho voluto lassar venire questo messo, el qual me dice havere da capitare a Casatico, senza mie littere, per far intendere a la M.V. come per la Dio gratia per hora sono sano, e presto spero mettermi a camino per venire in quelle bande.
[2] La M.V. del tutto a tempo serà avisata. Se la potesse per via de qualche amico apostarmi qualche bon roncino per questo mio viaggio, o in prestito, o in vendita, o in dono, l'harei caro assai per questo bisogno. La alligata la racomando a la M.V.
Urbini, 30 Maij MDVJ.
De V. M.
Obe. Figl.
Bal. Ca. K. ||

Mag.ce ac generose Dominae Aluisiae de Castiliono, Matri sue honor. Casatici


Missiva autografa. Città del Vaticano (Stato della Città del Vaticano), Biblioteca Apostolica Vaticana, Vat. Lat. 8210, c. 65.