4. Castiglione, Baldassarre a Gonzaga, Francesco

Mantova (MN), 23 febbraio 1500

Ill.mo et excellent.mo Sig.r mio. [1] Heri sera fu dato informacione al vicario et a me che a Villa Francha erano agionti alquanti cavalli, e per questo mandassimo un messo a posta subito, el quale questa matina è ritornato, e ne ha referto che heri sera agionseno lì quaranta cavalli, quali sono de quelli de Bertholameo del Viano; tutavia se ge ne aspettano anchor de gli altri. [2] Vero è che quelli homini credeno che non debiano star tropo lì.
Per far el debito m'è parso darne aviso a la Excellentia Vostra, a la quale continue mi racomando.
Castioni Mant., die XXIIJº Februarij MD.
E. D. V.
Fidelissimus Servitor
Baldesar de Castigliono ||

Ill.mo et Excellentiss.mo Principi Domino Domino Francisco de Gonzaga Marchioni Mantue domino meo Singulariss.mo. Mantue


Missiva autografa. Mantova (MN), Archivio di Stato, Archivio Gonzaga, busta 2455, c. 453.