201. Castiglione, Baldassarre a Gonzaga Castiglione, Aloisia

Mirandola (MO), 8 gennaio 1511

Mag.ca ac Generosa Domina et Mater honor. [1] Venendo M. Cesare, serò breve, tanto più che non ho comodità de scrivere. Solo prego la M.V. che mi faccia fare un par de tocchati, come quello che li mostrerà M. Cesare, proprio di quella grandezza, e di quella forma, di tela de renso, e mandarmeli subito: e così qualche para de scalfaretti de guarnello.
Altro non scriverò alla M.V., se non che a quella sempre mi raco.do. In campo, a dì 8 de Genaro MDXJ.
De V. M.
Ob. Fi.
B. C. ||

‹Mag.ce› ac Generose Domine Aluisiae ‹de Ca›stiliono, matri sue honor.


Missiva autografa. Città del Vaticano (Stato della Città del Vaticano), Biblioteca Apostolica Vaticana, Vat. Lat. 8210, c. 173.