180. Castiglione, Baldassarre a Gonzaga Castiglione, Aloisia

Urbino (PU), 17 agosto 1510

Mag.ca ac Generosa Domina et Mater honor. [1] Non voglio lassar venir questo messo senza mie lettere, aciò che la M.V. sappia che io sono qui ad Urbino, e per Dio gratia sto assai bene. Fra dui dì serò in campo.
[2] Altro non mi occorre da scrivere, se non che la Ill.ma S.ra nostra sta non troppo bene. Dio ce concedi gratia de liberarla da questa infirmità, che è febre doppia terciana continua.
A V. M. sempre mi racomando.
In Urbino, a dì XVIJ de Agosto MDX.
De V. M.
Ob. Fi.
B. Ca. ||

‹Ma›g.ce ac Generose Domine Aluisie de Castiliono Matri sue honor.


Missiva autografa. Città del Vaticano (Stato della Città del Vaticano), Biblioteca Apostolica Vaticana, Vat. Lat. 8210, c. 180.